Categorie
MAUA Palermo

Inside

TITOLO: Inside
POSIZIONE Rua Formaggi, 46, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I ANDREA CASCIU
TECNICA Spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2016
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Inside
AUTORE Rosaria Di Rocco

All’interno dell’evento “Inseminazione Artistica” – organizzato nel 2016 dall’associazione locale CaravanSerai Palermo, in collaborazione con l’associazione culturale Progeas Family di Firenze – attraverso una call sui social è stato coinvolto un nutrito gruppo di artisti provenienti da ogni regione d’Italia in quella che può essere considerata la più grande ‘invasione buona’ degli ultimi anni. Il progetto ha coinvolto gli abitanti dei quartieri centrali della città nella co-progettazione e realizzazione di interventi di arte urbana di ogni scala, stile e soggetto, che permettessero alla pittura di diventare punto d’incontro tra la città e i suoi visitatori di passaggio.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Sergio Dreaming

TITOLO: Sergio Dreaming
POSIZIONE Piazza Magione (via Francesco Riso), Palermo, Italia
AUTORE/I Sten+Lex
TECNICA Stencil
ANNO DI REALIZZAZIONE 2009
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Sergio Dreaming
AUTORE EGG

Nel 2009, in Piazza Magione, in occasione del Palermo Design Week, è stato realizzato il progetto Wallpaper 09, primo intervento ufficiale di muralismo artistico autorizzato. Tra i vari artisti invitati, pionieri della street art a livello nazionale, il duo Sten & Lex, attraverso la loro inconfondibile tecnica stencil, hanno ripreso un dettaglio dell’opera ‘Sogno di papa Sergio I’ del pittore fiammingo Rogier van der Weyden. Si ritiene che il papa avesse proprio origini palermitane.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

L’attacco dei Pao-nguini

TITOLO: L’attacco dei Pao-nguini
POSIZIONE Via della Cannella, 20, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Pao e Mambo
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2009
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO L’attacco dei Pao-nguini
AUTORE BiSoV_ART

La combo di Pao e Mambo è frutto di una delle prime iniziative pubbliche legate all’arte urbana di Palermo sviluppata in seno alla programmazione della Design Week del 2009. Al progetto ‘Wallpaper 09’ hanno partecipato molti dei ‘pionieri’ della Street Art italiana ma i lavori, non essendo mai stati protetti e manutenuti, appaiono oggi scalfiti dal tempo. Rimasti parzialmente incompleti, la patina del tempo conferisce loro una certa aura da ‘reperto archeologico’ post-industriale.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Balena del Borgo

TITOLO: Balena del Borgo
POSIZIONE Via dello Speziale, 11, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Ema Jons
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2014
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Balena del Borgo
AUTORE Gabriele Genova

La balena di Ema Jons appartiene al primo ciclo di lavori realizzati per il progetto Borgo Vecchio Factory. Il soggetto prende spunto da uno dei disegni realizzati da un gruppo di bambini tra i 5 e i 15 anni durante un laboratorio nel 2012. Il murale sfrutta gli elementi della superficie rappresentando una figura che richiama il mare, elemento del tutto negato al quartiere dall’edificazione arrivata nel dopoguerra.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Bird

TITOLO: Bird
POSIZIONE Via della Cera, 8, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Ema Jons
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2016
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Bird
AUTORE Gabriele Genova

Opera purtroppo non più esistente di Ema Jons, questo grande e variopinto murale e uno degli ultimi lavori relativi al progetto Borgo Vecchio Factory. L’iniziativa ha coinvolto vari artisti in un ciclo di residenze-laboratorio di circa un anno che ha visto impegnato un gruppo di giovani e bambini dai 5 ai 15 anni in attività artistiche indoor e outdoor. Durante l’arco del progetto sono stati prodotti oltre 25 grandi murali che hanno completamente trasformato il panorama visuale dell’area.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Un’estate al mare?

TITOLO: Un’estate al mare?
POSIZIONE Via Teatro Biondo, 6, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Julieta XLF
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2014
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Un’estate al mare?
AUTORE Ugo Brancato

Lo stile fiabesco e vagamente orientale della street artist valenciana Julieta XLF ricopre diverse pareti della città e i suoi lavori sono tra i più fotografati in Sicilia. Impegnata a Palermo anche con attività sociali rivolte ai i bambini di alcuni rioni locali, ha lasciato traccia di sé con suoi spray anche a Catania, Acquedolci e perfino a Gibellina Vecchia.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Can Can Fox

TITOLO: Can Can Fox
POSIZIONE Via Casa Professa, 2, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Giò Pistone + I Mangiatori di Patate
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2016
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Can Can Fox
AUTORE Rosaria Di Rocco

La street artist romana dipinge una delle sue tipiche figure animali colorate dai caratteri fantastici e surreali in uno degli spazi pubblici del quartiere di Ballarò recentemente ri-conquistati dai suoi abitanti attraverso l’iniziativa SOS Ballarò, comitato di quartiere che riunisce gli esponenti di varie associazioni locali. Piazzetta Ecce-homo è stata scenario di un’operazione di rigenerazione urbana partecipata che ha liberato il suolo dalle macchine, dalla presenza ingombrante di voluminosi cassonetti della spazzatura e ha creato degli elementi effimeri di arredo urbano, utili e flessibili.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Palermo

Abbanniata

TITOLO: Abbanniata
POSIZIONE Piazza Mediterraneo, Via Porta di Castro, Palermo, PA, Italia
AUTORE/I Giuseppe Vitrano + Wish
TECNICA mista
ANNO DI REALIZZAZIONE 2016
FOTO Street Art Factory

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Abbanniata
AUTORE FG^2

Il murale realizzato a quattro mani da Giuseppe Vitrano e Luca Delfino (in arte Wish), entrambi artisti palermitani, rappresenta la scenografia di uno dei luoghi simbolo della rinascita sociale di Palermo: Piazza Mediterranea. Questo vuoto urbano, riconquistato dai cittadini negli ultimi anni e trasformato in luogo di aggregazione polivalente, racconta anche attraverso i muri che lo cingono, le storie che lo hanno modellato. Il murale dei due artisti palermitani riscrive e sostituisce una successione di lavori a firma di Ema Jons che ritraevano precedentemente un grande sole e due marionette. L’intervento è stato realizzato in occasione della manifestazione Ballarò Buskers.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Milano

L’unica cosa che resta

TITOLO: L’unica cosa che resta
POSIZIONE via Manzano 9
AUTORE/I Espi
TECNICA stencil
ANNO DI REALIZZAZIONE 2015
FOTO Arianna Barra

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO L’unica cosa che resta
AUTORI Stefano Carenzi, Leonardo Ciacca
“Quando tutto scivola via dissolvendosi nel mare dei sogni dobbiamo aggrapparci alle poche certezze nella vita che ci fanno sopravvivere.”

Espi è un milanese di origine cilena: da Santiago è sbarcato in Italia nel 2000 per studiare grafica e arte. Qui ha fondato 0056, collettivo di artisti cileni presenti a Milano. Lavora principalmente riproducendo volti con lo stencil, e il primo
fu quello di Paulo Freire, grande pedagogista brasiliano che alfabetizzava le popolazioni indigene perché non venissero schiavizzate dai padroni.
Sul muro di via Manzano imprime un fascinoso Corto Maltese su sfondo turchino: personaggio meno rivoluzionario, ma comunque figura mitica del nostro immaginario culturale.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.

Categorie
MAUA Milano

Il gusto tailor made

TITOLO: Il gusto tailor made
POSIZIONE via Brembo 3
AUTORE/I Zed1
TECNICA spray
ANNO DI REALIZZAZIONE 2017
FOTO Fabiana Bosatra, Olivia Pascari, Valentina Lombardi, Mahmoud Abdelaziz,
Federico Summo

REALTÀ AUMENTATA
TITOLO Il gusto tailor made
AUTORE Ambra Isabella Terzi
“L’apparente creazione di un drink dai classici ingredienti nasconde la tessitura di un sentimento complesso, formato da intense emozioni.”

Quest’opera, realizzata dall’autore toscano per la Design Week, racconta con leggerezza e lucida ironia l’identità di un quartiere multietnico e di una Milano internazionale. Dalla facciata del Madama Hostel & Bistrot, vicino all’ex scalo ferroviario di Porta Romana, una sartina cinese, che rimanda al Consolato poco distante, cuce insieme bandiere diverse, con fili che altro non sono che gli ingredienti del tipico cocktail dell’aperitivo milanese, lo “Sbagliato”.

Prova l’opera in realtà aumentata seguendo i 3 semplici passaggi descritti di seguito:

Inquadra la foto sullo schermo di un altro device.

Lasciati sorprendere dalla realtà aumentata.